Giorno 01 – Siamo a casa

Torna indietro

Chatta con Giorgio Scrivimi su Messenger


Ciao e [email protected] a casa.

Questo vorremmo che fosse Breaters per te: una casa, un porto sicuro.

Un luogo da dove partire (e poter sempre tornare) alla scoperta di modo nuovo e più leggero di essere in relazione col cibo e con te [email protected]

Durante questa prima settimana cominceremo ad osservare il nostro rapporto con il cibo senza cercare di intervenire subito su di esso.
Prima di cercare delle soluzioni, dovremo inquadrare meglio il problema dal punto della consapevolezza.
Per poi poter imparare a distinguere meglio, man mano, cosa sia fame fisica e cosa no, e quali stati d’animo determinino  l’uso “emotivo” del cibo.
Partiremo piano, dunque, e soprattutto senza restrizioni.
Non avere fretta di capire ogni cosa subito. Tutto si chiarirà giorno dopo giorno.

Nel video che segue ti spiego come procederemo e cosa ti serve per iniziare 👇

Non voglio darti troppe informazioni tutte insieme. Nella giornata di oggi saranno già tante.

Prenditi il tempo per elaborarle con calma e, se posso darti un consiglio, non farti prendere dalla frenesia di cercare di capire tutto subito.

Nel nostro Percorso, prima ancora di capire è importante riconnettersi al sentire profondo: Breaters è un viaggio, un viaggio all’interno di se stessi.

E il cammino che faremo insieme è un’esperienza da vivere giorno per giorno, passo dopo passo, senza fretta.

Ci sentiamo domani per il contenuto quotidiano, intanto ti rinnovo il benvenuto tra noi. 👋👋


Torna indietro